venerdì 6 marzo 2009

Un punto di rosso nel grigiume.



La Feltrinelli a Viale Marconi. Che immensa soddisfazione.
Vedere un tempio pagano della cultura appropriarsi di uno spazio da supermercato in un quartiere popolare, infestato da jeanseriescarperiecazzaterie per tutte le tasche.
Non è una novità, però io ci sono passato solo sabato scorso.
E ci ho trascorso una buona oretta con mio figlio - 4 anni emmezzo - passando in rassegna quasi tutte le corsie.
Con le mani legate dietro la schiena. Una specie di 9 settimane e 1/2, con gli occhi aperti, però.
Lodevole l'angolo per i bambini, lasciati liberi di prendere i libri, aprirli, sedersi a leggerli. Controllati, con garbo, da una signorina.
Sarà che era la prima settimana del mese, stipendi quasi intonsi, tant'è che nonostante le 4 casse, c'era la fila per pagare.
Sarà che sono un inguaribile ottimista (ma de che?), sarà che nonostante il traffico e i brutti palazzi è un quartiere cui sono affezionato, ma a me questa cosa - La Feltrinelli a Viale Marconi - mi fa sperare bene. Mi ricorda tanto Via del Campo, soprattutto il finale.

10 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

quando apre una libreria, il cielo è più blu...lo sapevi? io sì.

vix ha detto...

non lo sapevo, fata,
ma tu sei avvantaggiata ;-)

fatacarabina - remedios ha detto...

sì le fate hanno il vantaggio di notar prima le tonalità del cielo e di esser informate in anticipo dell'apertura delle librerie :)

Sba ha detto...

A romano, ma chette succiesso ar colore del blogghe? :) Bello, più leggibile, bravo. Prossima sfida, passare a wordpress con un dominio tutto tuo.

E della libreria sono contento, peccato che qui da noi sia un mestiere a perdere. A meno che non si sfrutti l'idea che ebbe la fata, una wine-library, stuzzichini e Bergonzoni, Garganego e Grisham.

fatacarabina - remedios ha detto...

per quell'idea, spiattellata da sba, io cerco sempre soci, eh!!!

vix ha detto...

A nenooo !
(ce lo sai che ce l'ho co' te, gigante cuneese;-)
guarda che la wine library è proprio il posto dove facciamo la serata del 20 di Mauro e Guido.
che gnente gnente te scappasse da venì a Roma?

@ fata, per l'appunto, se non conosci Bibli, merita una visitina, cià pure il cortiletto interno per fumatori...
e nnamo!

e di nuovo a Sba, wordpress mi sembra ancora troppo per un cyber-illetterato come me.
comunque mi stuzzica l'idea.
di questa nuova faccia di nientedadire non sono convintissimo, però hai ragione, faccio meno fatica pure io a leggere...

Confinidiversi ha detto...

Vix, se era mondadori, pero', era di un 'rosso' 'finto' e non c'era da festeggiare, ma da boicottare eh?!
XD

Sba ha detto...

Approfitto per fatte le condoglianze p'aa maggica. E tu poi fammele p'aa juve. E tanto n'artra vorta amo fatto la figura de' condoglioni tutti quanti in europa...

@Fata, te fai la libraia, io faccio la mescita.

fatacarabina - remedios ha detto...

@sba mi sa che la mescita la facciamo fare a vix e noi beviamo e leggiamo e vendiamo
@vix per il bibli ci provo, non sia mai che il teletrasporto mi conduca nella capitale

vix ha detto...

@ confini: regolare, frate' ;-)

@ sba: come mi disse un amico - ahime' anch'egli passato a miglior vita - "vivissime condoglianze" . l'ossimoro più ossimoro che c'è!!!
io per la mescita ci sto, m'esce benissimo ;-)))

@fata: x34@#7789§** ....è il cellulare del comandante Kirk ;-)

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)