martedì 4 novembre 2008

Riconsolatio alla romana.


Come mi è capitato di leggere sul tanto vituperato ma, al tempo stesso, trasversalmente ed ecumenicamente frequentato FaecesBook, che sei veramente romano se consoli un tuo amico con la simpatica battuta "N t'a pija' così... pietela'n der culo!".
Bene, non solo mi associo a questa inclita schiera, sed etiam, professo il suo credo " è mejo perde' n bon amico che 'na bona risposta." con una quotidiana, religiosa, osservanza.
E tanto per non farmi guardare dietro, sono pronto a rivolgere tutta questa simpatia nei miei stessi confronti, just in case.
Ecco, oggi è proprio il caso.

Un bel giro di parole per dire che, oggi, me la sono presa molto: con la caldaia che si è rotta, con il preventivo da paura, con il telefonino che mi è scivolato di tasca mentre ne avevo bisogno per scivolare in qualche recesso imperscrutabile. Dimentico qualcuno? Ah sì, la Madre Quaterna - e il suo fedele consorte il Padre Terno.
Alla fine, sono dovuto venire a Canossa con il tutto.

E me la sono presa anche in der posto.

Ora, da buon romano con influenze taoiste, aspetto fiducioso che la ruota giri.
Funziona sempre; tant'è che nel frattempo mi hanno comunicato di aver ritrovato il cellulare.
Sempre meglio del proverbiale aglietto...

5 commenti:

mic ha detto...

ma allora....!!!
sei fortunello, altro che...
Nt'a pija' così...
pietela'n der cu...!".
Stamattina mi ero tanto preoccupata del cellulare smarrito...
bene bene

piapalmira ha detto...

vabbe', oggi sei il secondo che mi dice di aver perso il cell e di averlo ritrovato... comunque, dovresti spiegare la foto per i non romaneschi!

vix ha detto...

grazie mic. sì, sono fortunello, molto fortunello. grazie del pensiero.

grazie piap, della corretta notazione, anche la menzione finale dell'aglietto rimane criptica ai non capitolini, ma è figlia della mia modestia, quindi perdonabile.
ma non proficua, perciò vi porrò rimedio nella mia rubrica "motti e detti romaneschi" di prossima realizzazione;-)

confinidiversi ha detto...

Padre Terno è stupenda.. non l'avevo mai sentita. E ne ho sentite molte..

vix ha detto...

beì sai, confinidiversi, ho la presunzione di averla inventata io ;-)
e poi, per dirla tutta, funziona davvero bene se la vedi scritta. quando la senti, potresti non distinguerla dall'originale.

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)