lunedì 16 gennaio 2012

INDECISAMENTE

Per qualcuno ce n'è. Contrariamente a quello che si usa dire, non è vero che non ce n'è per nessuno. La gramitudine di questo periodo, realisticamente dipinto a tinte fosche da tutte le voci che popolano il Mare Mediorum (forse bisognerebbe rinominarlo Mare Taediorum), qualcuno continua a risparmiarlo. E io - notare come abbia evitato la congiunzione eufonica, per non incorrere in equivoci esistenziali - molto umanamante rosico. Non voglio fare liste di nomi, che sa così tanto di maccartismo, ma c'è tanta di quella gentaglia che continua a pascere, mentre noi - mi includo in una bella fetta - stiamo masticando pietrisco. Indecisamente mi sono imposto di scrivere due righe in questo spazio prima che si avvizzisse, ma non mi piace farlo diventare un cahier de doléance. Quindi la faccio finita in fretta, rimandando considerazioni gaie, argute o semplicemente più leggere a tempi migliori di questo. Campa cavallo? Vabbe', magari basterà aspettare un bioritmo migliore di questo. Devo proprio dare ragione a Tonino Guerra:
"L'ottimismo è il sale della vita."
Infatti la vita non è mai stata così salata.

2 commenti:

Vix ha detto...

Mi duole correggerti, ma l'ottimismo è il Profumo della vita... profumo di monnezza, a quanto pare...

vix ha detto...

Ecciai raggione, ciai. Grazie per la correzione. Visti i tempi, sarebbe meglio coltivare lottimismo, senza apostrofo.

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)