mercoledì 23 settembre 2009

muri

hai mai provato a stare vicino a un muro ma non un muro semplice un muro di ghiaccio un muro di spalle e non solo a starci seduto vicino magari otto nove dieci ore al giorno e avere pure la necessità di parlarci perché per motivi che hai dimenticato o che non vuoi ricordare a quel muro potevi appoggiarti e quel muro sostenevi quando non era un muro e poi pensi all'autocommiserazione e la condanni pensi alla responsabilità e all'impegno e riconosci i tuoi limiti e le tue recidive abitudini poi pensi alla frustrazione ma poi pensi anche che l'umanità è un'altra cosa e che mandarsi a fare in culo talvolta è meglio e continuare ciascuno per la sua strada è probabilmente più salutare e stimolante e la cosa che trovi più dolorosa è che non ti sembra possibile nemmeno prendere l'iniziativa di parlare e ti ritrovi a scrivere una sequela di pensieri su uno schermo e a inviarli in uno spazio di cui non conosci gli esatti contorni e confini dove si affacciano occhi menti cuori talvolta che non hai avuto l'occasione di vedere e sentire e conoscere di persona persone che non hanno spesso nulla a che spartire con te se non la voglia in quel momento di perdere tempo a curiosare in uno spazio indefinito perchè magari quello definito che hanno intorno in quel momento è circondato da muri ma non muri semplici muri di ghiaccio muri di spalle
muri che per un motivo o per un altro per paura o per disgusto per pigrizia o per orgoglio nessuno si prende la briga di tirare giù


ps. se vuoi aggiungere della punteggiatura fai pure ma ricorda che anche un punto e una virgola possono essere dei muri ma non muri semplici muri di ghiaccio muri di spalle e in quel caso lo sai per certo chi è stato
a tirarlo su
quel muro

8 commenti:

sancla ha detto...

avevo voglia di commentare poi ho pensato che anche un commento poteva essere un punto (sulle i) e quindi un muro e allora non commento e punto ...
Ops... (accidenti!)

vix ha detto...

grazie comunque:)

essendo un muro, pesava. lo dovevo mollare giù d'un fiato.

p.s. nei commenti vige un'altra legislatura;)

fatacarabina - remedios ha detto...

taccio che i muri mi fan paura

LaCò ha detto...

Credo, temo, di aver letto fra le righe e ciò che ho letto mi dispiace infinitamente.

vix ha detto...

@ LaCò, passera, as usual.

anche gli accenti, come la punteggiatura, possono essere muri;)

LaCò ha detto...

Non sarà certo un muro, di qualsiasi genere, a fermarci.
Il massimo che può fare un muro è rallentarci.

Sembra una di quelle frasi che si scrivevano sul diario a 15 anni, ma tanto tu sai quello che voglio dire

vix ha detto...

certo Cò, come no, io so' come a Don Raffaé, ti shpiego che pienzi e me prend'o ccafé ;D

bacio

Bisbiglio ha detto...

condoglianze

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)