venerdì 13 giugno 2008

l'angoscia della pagina bianca 2 - pseudorant

Avrei dovuto farlo. Mi è mancato il coraggio. Ma non è tardi per rimediare. Questo blog, neonato, non si chiama "Nientedadire" per caso. Non è per caso che ha come sottotitolo "L'angoscia della pagina bianca.". E in questi pochi giorni che lo curo avrei dovuto tener fede alla parola, postando almeno un post al giorno, anche se bianco. Meglio se bianco, commenterebbe qualcuno. Oh, guarda che ci sei quasi solo tu qua dentro. Quasi. Infatti, se avessi voluto che non ci fosse proprio nessuno, mi sarei risparmiato lo sbattimento di aprire un blog, e mi sarei limitato alla millenaria pratica solipsistica del diario. Anche se con l'infingarda captatio benevolentiae, celata dal negative approach, questo blog è un tentativo di essere letto. E magari commentato. Anzi, essere apprezzato. Diciamolo. No, così lo direbbe super Ignazio. Preferisco usare le parole della compagna Sabrina Ferilli, madrina giallorossa, e custode della sapida saggezza fianese: " 'e tette so' tette e 'r culo è culo. Se te fai er calendario nuda è pe' fatte dì che sei bbona!"
Ecco, quindi, questo mi ha impedito di postare pagine bianche. Più che la paura del ridicolo, la paura di vedere maggiormente apprezzate le pagine bianche.
Concludo qui questo futile pseudorant, che come tutti gli altri pseudorant in circolazione non cancella l'odore.
SI limita a coprirlo con un altro.
Aridatece er puzzone!!!

2 commenti:

Michela De Muro ha detto...

... ma io leggo, e commento, e apprezzo, ma... il culo? Facce vede' pure il culo! Allora sì che diventa utile...

vix ha detto...

E che so' Sabbrina?
Comunque vedrò di caricare su Photobucket il soggetto richiesto.
Non garantisco sull'esito.

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)