giovedì 13 gennaio 2011

Provincia di Elsinore.




"E’ la contorsione congenita di molte norme,
l’approssimazione della loro applicazione
da parte di numerosi ancorché impreparati burocrati
che spinge lo zoccolo duro degli italiani a rassegnarsi
e fare a modo proprio,
o è proprio il modo degli italiani a far sì
che molte norme siano geneticamente contorte ,
che innumerevoli burocrati siano impunemente impreparati
e quindi naturalmente inclini all’approssimazione in quasiasi applicazione?

Se sia più nobile subire nell’animo eccetera eccetera."

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Finalmente un minuto per partecipare ai tuoi ragionamenti..........

Per come la vedo io
la contorsione congenita di molte norme
non è frutto di ignavia, ma di un preciso calcolo
finalizzato proprio a fare in modo che gli italiani
si rassegnino e si arrangino a modo proprio,
coprendo con il proprio arrangiarsi
gli arrangiamenti del legislatore e del burocrate.
È lo stile democristiano:
contorcere il semplice
e trasformare il diritto in privilegio,
in modo che ogni possibile dissidio
venga soffocato dalla necessità di "coprire"
le proprie magagne

alb

vix ha detto...

oh, grazie.
per come la vedo io, sono d'accordo al 100%, e ringrazio per l'analisi sociopolitica d'antan. (ormai se parla solo de bunga bunga e de escort...)

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)