mercoledì 3 settembre 2008

Ceci n'est pas un coucher de soleil.



Questo non è un tramonto. Anfatti è un'alba, un po' rossa. Ma non è la Parietti. Anzi è più giusto dire che è un'aurora. Ma non è una penna stilografica. E' un'aurora dalle dita rosa o, come dicono i greci, Rododactulos Eos. Ma non è stata scattata con una Canon. Insomma è il sole che sorgeva alle 6.40 del 27 agosto dal mar Tirreno. E a me, personalmente, m'ha emozionato esserci e vedere quanto velocemente si muove sto pianeta che ciabbiamo sotto i piedi. Ciabbiamo, voce del verbo ciabbiare.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

che bella quest'albauroratramonto.
davvero.un briciolino di concentrazione (be', qualcosa in più di un briciolino), e si sente profumo e risacca.
io, che non sono andata in vacanza perchè nonciò un euro, me la guardo contenta.
che anche se il tirreno è dietro l'angolo, a noi nonciabbisti sembra lontano quanto un bel sogno.

vix ha detto...

cara anonimo, soprattutto c'è da dire che andare ad aspettare l'alba sulla nostra costa del tirreno è un po' una cosa alla ecce bombo:-)

piapalmira ha detto...

ah ecco, me pareva che il sole quanno sale lo fa dall'artra parte...

vix ha detto...

eh, cara piapalmira, de 'sti tempi non se po' esse più sicuri di niente.

mic ha detto...

Bella.
Cmq ciabbiamo è voce del verbo ciavere.
:)

vix ha detto...

scusa mic, io te vojo bene, ma sul blog mio, nei miei post, la morfologia dei verbi LA DECIDO IO, D'ACCORRRDDOOO?

;.P

mic ha detto...

E chi parla più.

vix ha detto...

noo, daiii, sgherzaaavo.
resta cu mmeee, nu mme lassaaa
per le vie del mondo signoooor

Etichette

accompagnare il colpo (1) acido (1) addio (2) advertising (1) aloneness (1) animali (2) anni '70 (2) ansia (1) antichrist (1) aria (1) aristotele (1) arrivederci (1) AS ROMA (3) assenza (1) ASTI (1) autocommiserazione (2) autoindulgenza (1) bambini (3) barefoot (2) Basho (1) bestemmie (2) BRASSENS (10) campari (1) capomissione (1) catarsi (2) cazzate (1) chinotto (1) cibo (1) cinismo (1) Claudio (1) co-dependency (1) combinazioni (2) consapevolezza (2) convitato (1) cubanocho (1) culo (1) derviscio (1) desiderio (1) dialetto (2) dignità (1) Dio (2) divina (1) essere umani (2) google (1) gratitudine (4) grazie (2) Hafez (3) Hagakure (1) haiku (1) haiti (8) ignoranza (3) imprecazioni (1) infischiarsene (1) integrità (1) intenzione (2) iperboli (1) libertà (1) loneliness (1) macchina (1) macrobiotica (2) maestri (3) maiali (1) manifestazione (1) Martissant (3) mauvaisereputation (1) max cosci (1) medici senza frontiere (4) merda (5) meritocrazia (1) messaggero (1) Mevlana (1) MIMMO FERRETTI (1) missione (2) misticismo (1) mitchell (1) mondegreen (1) morte (2) msf (5) mutande (1) nazismo (1) neologismo (1) Neropositivo (1) obama (2) ombra (1) orwell (1) Osho (4) ospedali (2) Papà (2) papaveri (2) parola (2) parolacce (1) parole (2) passione (1) patata (2) paura (1) petrolini (1) piacioni (1) poesia (5) preparazione (1) presente (3) primal (1) prostituzione (2) pubblicità (1) religione (1) repubblica (2) ricetta (3) riconoscenza (2) rifarsi (2) ringraziamento (3) romanesco (4) Rumi (4) samurai (1) sardegna (1) schifo. vergogna (1) serendipity (1) silenzio (6) sinistra (1) solità (1) solodarietà (1) sopravvivenza (1) stronzosauri (1) stupidità (1) sufi (12) superficialità (1) t.s. eliot (1) tao (3) taoismo (2) tempo (1) terra. (1) terremoto (1) tips (1) tofu (1) topica (1) traduzione (2) transgressione (1) turpiloquio (1) umanità (1) umiliazione (1) umore (1) vaffanculo (1) vanità (1) vegetariano (1) verbosità (1) vergogna (2) verità (3) vetriolo (2) viale marconi (1) video (1) vignette (1) vino (1) violenza (1) volontà (2) vuoto (4) yin e yang (1)